Immagine di Testata

Le famiglie a basso reddito residenti nel comune di Torrita di Siena possono fare domanda per ottenere un voucher da 500 euro da spendere sui canoni di abbonamento a servizi di connettività internet e per la fornitura di personal computer o tablet: è questo il “piano voucher banda ultra larga” messo in atto dal Governo per favorire alcune aree in crisi di mercato ed estendere le opportunità di accesso a internet veloce per cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni. Questa cosa, darà anche un aiuto agli studenti e ai lavoratori, che – per contenere l’ epidemia da Covid-19 - devono collegarsi per la Didattica a Distanza e per operare in Smart-Working in modo veloce e senza cadute di rete.

Il provvedimento nel dettaglio
Come accennato, il voucher consiste in un sconto del valore massimo di 500 euro sul canone di abbonamento a servizi di connettività internet e per la fornitura di personal computer o tablet. La fornitura del personal computer o del tablet deve essere contestuale e direttamente collegata al contratto per l’attivazione del servizio di connettività. Non è possibile acquistare direttamente personal computer o tablet e poi chiedere che il relativo prezzo sia rimborsato tramite Voucher.

La tabella qui di seguito pubblicata, riporta le vie e i numeri civici di Torrita di Siena che possono essere collegati alla Banda Ultra Larga.
vie_e_numeri_civici_torrita.pdf


Requisiti per ottenere il voucher
Il voucher può essere richiesto dalle famiglie con Isee inferiore ai 20 mila euro e il loro indirizzo (via e numero civico riportati nella tabella pubblicata qui di seguito) devono rientrare nella copertura della Banda Ultra Larga. Alcune domande che i cittadini potrebbero porre in merito a questo progetto, sono formulate nello schema pubblicato qui di seguito, che può essere utile per sciogliere qualche dubbio.
Domande frequenti.pdf


Come si accede ai voucher
Il beneficiario potrà accedere al voucher attraverso uno degli operatori di telecomunicazioni accreditato ( https://www.infratelitalia.it/-/media/infratel/documents/operatori-accreditati-al-7-novembre-2020-ore-9.xlsx?la=it-it&hash=86EE5DC6D679983439C73BD56D6CA53A214E5A75 ), utilizzando gli ordinari canali di vendita messi a disposizione dall’operatore scelto: siti internet, negozi, eccetera. Per ottenere il il bonus è necessario sottoscrivere un contratto di durata minima di un anno per l’acquisto o il passaggio da una connessione inferiore ad una connessione con capacità di almeno 30Mbit/s.

Documentazione da presentare per l’ottenimento del voucher
Per poter beneficiare del voucher, sarà necessario presentare all’operatore presso il quale si intende acquistare il servizio di connettività e il tablet o pc i seguenti dati e documenti: fotocopia del codice fiscale e di un documento d’identità in corso di validità.

Questo il modulo per presentare domanda: https://bandaultralarga.italia.it/wp-content/uploads/2020/10/Allegato-C-Domanda-di-ammissione-al-contributo.pdf

Tutte le informazioni su https://bandaultralarga.italia.it/piano-voucher-fase-i-manuale-operativo-e-documentazione.