Immagine di Testata

Un gruppo di ciclisti percorre un tratto di sterrato

La Gran Fondo New York Italia di ciclismo torna a Torrita il 17 ottobre

Con la tappa Torrita di Siena-Montepulciano, il 17 ottobre 2021, la GFNY Italia, uno dei più importanti eventi ciclistici internazionali del 2021, per il secondo anno si correrà nella Valdichiana senese, tra i più bei panorami della Toscana, strade bianche, saliscendi e poi i centri storici di due autentiche perle delle Terre di Siena: Montepulciano e Torrita di Siena.

La giornata di gara avrà inizio da Montepulciano, ma sarà una partenza neutra per i primi dieci chilometri, con una discesa veloce e la scalata di diverse colline che porteranno il gruppo alla partenza ufficiale della gara che è a Torrita di Siena. La gara inizierà con un breve preambolo nel centro storico, dove transiterà da Piazza Matteotti. Da questo momento non si scherza più: è il segnale di start e la gara inizia a dipanarsi lungo salite e discese, anche impegnative, e pendenze che raggiungono l’8%. Il traguardo attende i concorrenti, provenienti da tutto il mondo, a Montepulciano, dove si arriva dopo aver percorso circa 110 km, con 1972 metri di dislivello e ben 3 settori di sterrato..

I tratti di sterrato sono le famose “strade bianche”, quelle che concorrono alla fama della Toscana nel mondo. Come ben sappiamo nel nostro territorio, il nome di queste strade è dovuto al tipico colore del brecciolino che si inserisce perfettamente nel contesto ambientale delle terre di Siena.

Tutte le informazioni, compresa la piantina del percorso, sono sul sito ufficiale di GFNY Italia  https://italia.gfny.com/