Immagine di Testata

 

Il Comune di Torrita di Siena, in collaborazione con SEI Toscana, ha attivato, per l’ambito domestico, il progetto “STOP AMIANTO” per il prelievo e lo smaltimento di piccole quantità di materiali contenenti amianto. In fondo a questo articolo, oltre che la copia integrale di questo avviso, sono pubblicati i modelli di richiesta e le istruzioni, alla cui attenta lettura si rimanda per tutti i dettagli. Gli obiettivi principali dell’iniziativa sono:

  • limitare la presenza sul nostro territorio di manufatti che contengono amianto, riducendo il più possibile l’esposizione della popolazione al rischio e alla contaminazione, nonché evitare pericolosi e incontrollati abbandoni;
  • agevolare i cittadini negli adempimenti e operazioni, in osservanza delle linee guida fornite dalla Regione Toscana, necessari alla corretta rimozione di tali materiali, riconoscendo anche un contributo economico per contenere e rendere sostenibili i costi dell’intervento.

COME - i cittadini che in ambito domestico detengono materiali contenenti amianto:

  • fino a 30 mq. di pannelli, lastre piane od ondulate
  • piccoli serbatoi per acqua in “eternit” della capacità massima di 500 litri
  • fino a 300 kg. di tubi, cappe, canne fumarie etc.
  • fino a 30 mq. di pavimenti, piastrelle

 possono richiedere l’intervento mediante apposito modulo indirizzato al Servizio Ambiente (disponibile sul sito del Comune ricercando “STOP Amianto“), da inviare, tramite PEC  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o normale email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure far pervenire in modalità cartacea all’ufficio protocollo del Comune.

IL COMUNE verifica anzitutto la corretta iscrizione nei ruoli TaRi, la regolarità dei pagamenti del tributo e controlla le quantità.  Sarà successivamente data informazione sull’esito e le modalità di consegna del kit necessario al confezionamento del rifiuto, con programmazione del ritiro.

IL GESTORE SEI TOSCANA, dopo la consegna del kit ed acquisiti i dati indispensabili, curerà tutti gli adempimenti  in nome e per conto del richiedente, eseguirà l’intervento di prelievo con trasporto e smaltimento fornendo la relativa documentazione del caso.

CIASCUN PRIVATO CITTADINO che usufruisce del servizio:

  1. riceve le dotazioni con le istruzioni e, sui siti internet di Sei Toscana e/o “Youtube”, potrà disporre anche di un video tutorial che spiega in modo dettagliato le procedure da rispettare per operare in piena sicurezza;
  2. dovrà attenersi rigorosamente alle regole e dopo la conclusione dell’intervento pagherà la quota di propria spettanza direttamente a SEI Toscana.

COSTI - il contributo messo a disposizione dal Comune a favore di ciascuna utenza ammessa  comprende la quota del trasporto (da un minimo di € 180,00 ad un massimo di € 220,00, + IVA di Legge) e l’acquisto del kit amianto ( € 57,00/cad. + IVA di legge).

Rimangono a carico dell’utenza richiedente il pagamento dei costi, salvo aggiornamento dei prezzi, per gli adempimenti (Notifica SISPC  - Sistema Informativo Sanitario della Prevenzione Collettiva - dei Piani di Lavoro  attualmente di € 52,00 + IVA di legge ) e le spese per lo smaltimento, in rapporto al peso del materiale conferito presso gli impianti di destinazione (oneri di smaltimento €/kg 0,50 + IVA di legge per manufatti in cemento-amianto in lastre  e  €/kg 0,87 + IVA di legge per manufatti in cemento-amianto voluminosi, come serbatoi, canne fumarie, ecc.).

Riferimenti per informazioni:
Servizio Ambiente di Torrita di Siena - Piazza G. Matteotti 10, tel. 0577 688209  fax 0577 685620 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., nei giorni di mercoledì dalle ore 15:30 alle 18:00 e venerdì dalle ore 09:00 alle 13:00 fissando appuntamento.
SEI Toscana numero verde 800 127484

AVVISO_Stop_amianto-1.docx

ISTRUZIONI_RT_stop_amianto_.pdf

mod_richiesta_STOP_AMIANTO.doc

TORRITA_all_A.pdf
DGC_10_2021_amianto_ATTO_INDIRIZZO.pdf
DT_259-21_STOP_AMIANTO_20211.pdf